Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Facebook
Youtube
Italian English French German Polish Romanian Spanish
Sei qui: Home

SCARICA EXPLORA: applicazione turistica dei Monti Lepini

Articoli

Piano di Emergenza Comunale

Dimensione testo:

Piano EmergenzaComune di Carpineto Romano
Città Metropolitana di Roma Capitale 

Piano di Emergenza Comunale
Edizione Novembre 2016


Il Piano di Emergenza è uno strumento di pianificazione basato su specifiche conoscenze riguardanti i rischi del territorio, finalizzato a minimizzare i danni possibili e a fronteggiare nel modo più efficace possibile le emergenze.
Alla base del Piano deve quindi esserci una approfondita analisi degli scenari di rischio che possono presentarsi per ogni tipologia di evento calamitoso naturale e/o connesso all’attività dell’uomo.
Al verificarsi di un evento generatore di rischio, è di fondamentale importanza avere a disposizione un piano di emergenza di semplice consultazione, che stabilisca in modo univoco e senza lasciare dubbio alcuno, quali siano le azioni da compiere, chi le deve compiere e in che modo, quante persone e quali strutture e servizi saranno coinvolti e/o danneggiati, quali sono le risorse a disposizione per far fronte all’evento.
Risulta inoltre importante che il Piano Comunale sia in grado di dialogare con i Piani di livello superiore uniformandone i linguaggi e le procedure di stesura.
Il Sindaco quale autorità comunale di protezione civile, dall’art. 15 della Legge 24 febbraio 1992, n.225, dall’art.108 del Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n.112 disporrà, in tal modo, di un valido riferimento che rappresenterà un percorso organizzato in grado di affrontare, soprattutto nella fase iniziale, le probabili difficoltà insite in un evento calamitoso, ovvero per gli eventi prevedibili già nella fase di allerta.
L’obiettivo è quello di rendere omogenea e coordinata la risposta del sistema complessivo della Protezione Civile, di cui il Comune è elemento, ad un possibile evento calamitoso.

Allegati:

 

Explora

guida

Compagnia dei Lepini

EVENTI IN PRIMO PIANO

ACCESSIBILITÀ

Previsioni Meteo

Clear

7°C

Carpineto

Clear
Umidità: 87%
Vento: S a 0.00 km/h
Mercoledi
Poco nuvoloso
8°C / 20°C
Giovedi
Showers
11°C / 17°C
Venerdi
Rain
8°C / 17°C
Sabato
Poco nuvoloso
6°C / 16°C
Domenica
Poco nuvoloso
5°C / 17°C

Visita Virtuale

Contatore Visite

5287836
Oggi
Ieri
Questa settimana
Questo mese
Mese scorso
126
11700
11826
120791
104051