Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Facebook
Youtube
Italian English French German Polish Romanian Spanish
Sei qui: HomeComunicatiAvviso di mobilita’ esterna per la copertura di due posti di istruttore/agente di polizia locale a tempo pieno e indeterminato

SCARICA EXPLORA: applicazione turistica dei Monti Lepini

Avviso di mobilita’ esterna per la copertura di due posti di istruttore/agente di polizia locale a tempo pieno e indeterminato

Dimensione testo:

AvvisoAvviso di mobilità esterna per la copertura di due posti di istruttore/agente di polizia locale a tempo pieno e indeterminato - 36 ore settimanali (cat. c, ccnl regioni -autonomie locali), ai sensi dell’art. 30 del d.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii. 

 

Il responsabile del servizio amministrativo

affari generali e personale 

del comune di Carpineto Romano

 

 Vista la Delibera di Giunta n. 163 del 22/12/2017- Ricognizione/Rideterminazione Dotazione organica dell’Ente 2017/2019;
Viste le Delibere di Giunta n. 22 del 13/02/2017, e n. 136 del 15/09/2017, immediatamente esecutive, con le quali si da indirizzo per procedere alla mobilità in entrata di due unità complessive Istruttore/Agente di Polizia Locale, a tempo pieno Cat. C.”;
Visto l’art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii. che disciplina il “passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse”;
Visto il D.Lgs. n. 198/2006 (codice delle pari opportunità tra uomo e donna);
Visto
il Regolamento per la disciplina della Mobilità Volontaria approvato con delibera di G.C. n. 115 del 04.09.2014;
Visto il Regolamento dell’ente sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi;
Visti
- lo Statuto Comunale;
- il D. Lgs.vo 18.08.2000 n. 267 “Testo Unico delle leggi sull’ordinamento delle Autonomie Locali”;


RENDE NOTO


Che è indetto un avviso di mobilità esterna per la copertura di due posti di Istruttore/Agente di Polizia Locale a tempo pieno e indeterminato- 36 ore settimanali (Cat C CCNL Regioni – Autonomie Locali) ai sensi dell’art. 30 D.Lgs n. 165/2001 e ss.mm.ii., non finalizzato a concorso pubblico.

 

1. REQUISITI DI AMMISSIONE


Alla presente procedura di mobilità possono partecipare tutti coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, siano inderogabilmente, in possesso dei seguenti requisiti:
 Essere dipendente di ruolo di altra Amministrazione pubblica, inquadrato nella stessa categoria dei posti messi a selezione e di essere in possesso dello stesso profilo professionale (Cat C profilo Istruttore/Agente di Polizia Locale)

  • Il possesso dei requisiti di cui all’art. 5, comma 2, della L. 65/86, per il conseguimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza (godimento dei diritti civili e politici, non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione, non essere stato espulso dalle forze armate o dai corpi militarmente organizzati o destituiti da pubblici uffici).
  •  Godere di idoneità fisica alle mansioni proprie del profilo di Istruttore/Agente di Polizia Locale, ovvero essere immuni da limitazioni fisiche che possano ridurre il completo ed incondizionato espletamento del servizio di Polizia Locale, nonché l’uso e il maneggio delle armi. L’Amministrazione si riserva la facoltà di far sottoporre il candidato risultato idoneo alla selezione a visita medica preventiva al fine di accertare la piena idoneità al servizio del candidato prima del definitivo passaggio nei propri ruoli .
  • Essere in possesso della patente di guida di Cat. B. 
  • L’assenza di condanne penali, di procedimenti penali pendenti, e di sanzioni disciplinari negli ultimi 5 anni.
  • Sono ammessi alla presente procedura anche i dipendenti con contratto a tempo indeterminato, part-time, a condizione che accettino di trasformare il proprio rapporto di lavoro a tempo parziale nella modalità a tempo pieno al momento del trasferimento nei ruoli del Comune di Carpineto Romano.

 

2. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE – TERMINI E MODALITA’


Nella domanda l’aspirante dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità, ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 e ss.mm.ii. e consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del citato decreto per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci rispettivamente:

  • le proprie complete generalità (cognome, nome, data e luogo di nascita, residenza e domicilio se diverso);
  • l’Amministrazione di appartenenza, la categoria, la posizione economica di inquadramento, il profilo professionale posseduto specificando il relativo contenuto;
  • in caso di regime di lavoro c.d. part time la disponibilità alla trasformazione a tempo pieno dello stesso;
  • essere inquadrati nella categoria “C” (di cui al CCNL per il personale dipendente di Regioni e Autonomie Locali), con profilo professionale di Istruttore/ Agente di Polizia Locale;
  • il possesso dei requisiti di cui all’art. 5, comma 2, della Legge n. 65/86, per il conseguimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza (godimento dei diritti civili e politici, non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misure di prevenzione e\o di sicurezza, non essere stato espulso dalle forze armate o dai corpi militarmente organizzati o destituito da pubblici uffici);
  • godere di idoneità fisica alle mansioni proprie del profilo di Agente di Polizia Locale, ovvero essere immune da limitazioni fisiche che possano indurre il completo e incondizionato espletamento del servizio, nonché l’uso e il maneggio delle armi;
  • l’assenza di condanne penali ;
  • l’assenza di procedimenti penali pendenti;
  • l’assenza di sanzioni disciplinari negli ultimi 5 anni
  • essere in possesso della patente di guida Cat. B;
  • l’accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente Avviso;
  • di prestare il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003;
  • il preciso recapito e un indirizzo e-mail ove si intendono ricevere le comunicazioni relative alla presente procedura (anche diverso dalla residenza);

Gli interessati dovranno far pervenire al Comune di Carpineto Romano , entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 15/03/2018, (termine perentorio, a pena di non ammissione alla presente procedura di mobilità) domanda in carta semplice, redatta secondo lo schema allegato al presente avviso (All. A1).
Alla domanda dovranno essere allegati, a pena di esclusione dalla presente procedura, i seguenti documenti

  • Curriculum vitae, datato e sottoscritto, redatto in base al modello europeo dal quale risultino in particolare il titolo di studio, le esperienze professionali maturate, l’effettuazione di corsi di perfezionamento e di aggiornamento e quant’altro concorra alla valutazione del candidato in rapporto al posto da ricoprire;
  • Copia di documento di identità personale in corso di validità;

La domanda deve pervenire all’Ente entro il suddetto termine esclusivamente con una delle seguenti modalità:

  • MEDIANTE RACCOMANDATA R/R indirizzata al Comune di Carpineto Romano –Ufficio Protocollo con sede in Piazza della Vittoria,1 -Cap 00032 Carpineto Romano (Roma);

In tal caso si precisa che farà fede unicamente la data di arrivo all’Ufficio Protocollo del Comune di Carpineto Romano, risultante dall’ etichetta apposta sulla busta e/o domanda dallo stesso Ufficio Protocollo; saranno escluse le domande che pervengano oltre la data sopra indicata ,ancorchè spedite nei termini.
Sulla busta contenente la domanda il candidato deve riportare la seguente dicitura “Domanda di partecipazione mobilità per due posti Istruttore/Agente PL”;

  • CON CONSEGNA DIRETTA ALL’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI CARPINETO ROMANO sito in Piazza della Vittoria, 1 - Cap 00032 Carpineto Romano (Roma), Terzo Piano, nei seguenti giorni e orari: dal Lunedì al Venerdi ore 09,00 – 13,00. Martedì e Giovedì anche ore 15,00 – 17,00, esclusi festivi;
  • MEDIANTE P.E.C (posta elettronica certificata) provenienete esclusivamente da casella di posta elettronica certificata intestata al candidato al seguente indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La P.E.C deve contenere nel proprio oggetto l’indicazione precisa della presente procedura di mobilità, nonché il cognome e nome del candidato.
La domanda deve pervenire entro e non oltre il termine di scadenza del presente avviso: a tal fine farà fede la data e l’ora di invio certificata dal gestore della P.E.C.
Il Comune di Carpineto Romano non assume alcuna responsabilità per il mancato ricevimento delle domande di partecipazione, dovuto ad eventuali disguidi postali o, comunque, imputabile a fatti di terzi, caso fortuito o forza maggiore.
Ai fini della presente procedura non verranno prese in considerazione le domande di mobilità già in possesso di questa Amministrazione e, pertanto, coloro che abbiano già presentato domanda di mobilità e siano tuttora interessati dovranno presentare nuova domanda secondo quanto indicato nel presente avviso.


3. AMMISSIBILITÀ DELLE DOMANDE E MOTIVI DI ESCLUSIONE


Tutte le domande pervenute saranno preliminarmente esaminate e, quindi, vagliate ai fini dell’ammissibilità, dal Responsabile del Settore Amministrativo-Sezione “Personale”, ai sensi dell’articolo 4 del Regolamento per la disciplina della Mobilità Volontaria approvato con delibera di G.C. n. 115 del 04.09.2014.
Comportano l’esclusione dalla presente selezione:

  • l’arrivo della domanda oltre i termini stabiliti dal presente avviso;
  • la produzione del curriculum vitae o di altra documentazione senza la domanda di partecipazione;
  • la mancata presentazione del curriculum vitae;
  • la mancanza della firma in calce alla domanda ed al curriculum vitae, precisando che:

si intendono sottoscritti la domanda e il curriculum inoltrati in forma cartacea che rechino la firma
autografa in originale e quelle inoltrate a mezzo pec firmate digitalmente o scansionate;

  • la mancanza dei requisiti richiesti al precedente articolo 1;
  • l’inoltro o la presentazione della domanda con modalità diverse da quelle indicate nel precedente punto 2;
  • la redazione della domanda in formato diverso dall’allegato A;
  • la mancata regolarizzazione o integrazione della domanda entro il termine eventualmente assegnato;
  • la mancanza della copia del documento di identità personale in corso di validità;

4. MODALITÀ DI SELEZIONE


La selezione è per curriculum e colloquio.
La Commissione sarà nominata con successivo provvedimento del Responsabile del Settore Amministrativo-Sezione “Personale”.
Di ogni seduta della Commissione sarà redatto apposito verbale.
I candidati che non abbiano ricevuto comunicazione di esclusione dalla selezione dovranno presentarsi il giorno 26/03/2018 ore 15.30 presso il Comune di Carpineto Romano, in P.le della Vittoria n. 1, Sala Consiliare, per sostenere il colloquio atto a verificare le competenze acquisite, le mansioni svolte nell'ambito del profilo e delle attività di riferimento e gli aspetti motivazionali alla mobilità.
I candidati dovranno presentarsi al colloquio, muniti di valido documento di identità personale pena l’esclusione dalla presente selezione.
La Commissione, dispone complessivamente di punti 50 (cinquanta) così suddivisi ai fini della definitiva valutazione dei candidati ammessi:
- Max 20 punti per il curriculum formativo e professionale;
- Max 30 punti per il colloquio;
Il Curriculum professionale, sarà valutato, dalla Commissione esaminatrice sulla base dei seguenti criteri:
a)servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione con la qualifica di Istruttore/Agente di Polizia Locale Cat. C fino ad un massimo di punti 10;
per ogni anno di servizio punti 1
per ogni sei mesi di servizio o frazione punti 0.50
b) Titoli di studio superiori a quello richiesto dal posto da ricoprire: Laurea, dottorato di ricerca, Master di primo e secondo livello, Specializzazioni universitarie, corsi di formazione attinenti le materie di Polizia Locale, abilitazioni, idoneità, pubblicazioni, fino ad un massimo di punti 5
c) Certificazioni informatiche e certificazioni di conoscenza lingue straniere, fino ad un massimo di punti 5
Il colloquio si svolge nel giorno sopra stabilito, alla presenza dell’intera Commissione, e secondo l’ordine che sarà deciso dalla Commissione medesima.
Il concorrente che non si presenti nel giorno stabilito per il colloquio, si considera rinunciatario e viene escluso dalla selezione.
La Commissione esprime la propria valutazione in trentesimi. Al termine di ogni sessione, la Commissione compila l’elenco dei candidati esaminati con l’indicazione dei voti da ciascuno riportati.
Verranno utilmente collocati in graduatoria e pertanto ritenuti idonei alla mobilità, i candidati che avranno ottenuto nel colloquio almeno una votazione pari a 21/30.


5. PREDISPOSIZIONE GRADUATORIA-ASSUNZIONE


Ultimata la procedura selettiva la Commissione selezionatrice formula la graduatoria di merito, ottenuta sommando il punteggio dei titoli a quello del colloquio, e trasmette all’ufficio competente i verbali dei propri lavori, nonché tutto il materiale relativo alla procedura selettiva.
Ai sensi dell’articolo 7 del Regolamento comunale di disciplina della mobilità volontaria, a parità di punteggio precede il candidato che ha ottenuto il maggior punteggio nel colloquio ed in subordine il candidato con la maggiore anzianità di servizio nella categoria e profilo professionale previsto nel bando.

 Il responsabile dell'Area ove è inserito il settore personale procede, quindi, con proprio atto, all’approvazione dei verbali e della graduatoria e provvede alla pubblicazione all’albo pretorio dell’Ente e sul sito internet del Comune di Carpineto Romano (www.carpinetoromano.it), per 30 giorni consecutivi, nonché nella relativa sezione dell’Amministrazione Trasparente-sottosezione Bandi di Concorso.

Tale pubblicazione costituisce diretta comunicazione agli interessati.
Dalla suddetta pubblicazione decorrono i termini per le eventuali impugnative.
Il diritto di accesso agli atti potrà essere esercitato dopo l’approvazione dei verbali relativi alla graduatoria.
Entro 10 giorni dalla data di approvazione della graduatoria, il Responsabile dell'Area ove è inserito il Settore personale provvederà a richiedere alle Amministrazioni di appartenenza il nulla osta definitivo alla mobilità e contestuale cessione del contratto di lavoro presso il Comune di Carpineto Romano, ai sensi dell’art. 30, comma 1, del D. Lgs.165/2001, dei candidati utilmente collocati in graduatoria; il predetto nulla osta definitivo dovrà pervenire entro e non oltre il termine di 45 giorni, e dovrà riportare espressamente la dichiarazione dell’Amministrazione di appartenenza che la stessa è soggetta ai vincoli assunzionali per gli enti locali e che ha rispettato il pareggio di bilancio di competenza finale.
La mancata acquisizione dello stesso nei termini stabiliti, determina l’impossibilità di perfezionare positivamente la procedura di immissione in ruolo e pertanto comporta la decadenza al trasferimento, con contestuale scorrimento della graduatoria di merito.
Il candidato vincitore sarà invitato a sottoscrivere con l’Amministrazione Comunale il previsto contratto individuale di lavoro, ai sensi dell’art. 14 del C.C.N.L. Regioni – Autonomie Locali 06/07/1995, conservando, comunque, la posizione economica fondamentale acquisita presso l’Amministrazione di provenienza.
Nel caso in cui l’Amministrazione di appartenenza rappresenti palesi ragioni ostative al trasferimento, ovvero in caso di rinuncia al trasferimento, il Responsabile preposto provvederà allo scorrimento della graduatoria approvata.
Il candidato che, senza giustificato motivo, non rispetta i termini indicati nell’invito a sottoscrive il contratto, si considera rinunciatario. La mancata presa di servizio, dopo la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro, senza giustificato motivo, costituisce inadempienza contrattuale.
L’assunzione è inderogabilmente a tempo pieno: il candidato che si trovasse presso l’Amministrazione di provenienza in posizione di part-time potrà sottoscrivere il contratto individuale di lavoro solo per la posizione a tempo pieno.
La graduatoria potrà essere utilizzata per la copertura di posti che dovessero, in seguito, rendersi vacanti nel medesimo profilo.


6. RISERVA DELL’AMMINISTRAZIONE


L’Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare o di riaprire il termine per la presentazione delle domande di ammissione alla procedura, nonché di modificare, sospendere o revocare la procedura stessa per ragioni di pubblico interesse o a seguito di sopravvenuti vincoli legislativi e/o finanziari.
Il presente avviso non vincola in alcun modo l’Amministrazione Comunale alla mobilità in entrata dei candidati partecipanti alla procedura in oggetto pertanto l’Amministrazione si riserva di non dar corso alla mobilità, dandone comunicazione agli interessati, a seguito di sopravvenuti vincoli legislativi e/o finanziari o a seguito della variazione delle esigenze organizzative dell’Ente.
Per quanto non espressamente previsto dal presente avviso di selezione valgono comunque, in quanto applicabili, le disposizioni previste dalla normativa vigente in materia.


7. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


Ai sensi dell’art. 13, comma 1, del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 i dati personali forniti dai candidati sono raccolti presso l’Ufficio Personale per le finalità di gestione ed espletamento della procedura di mobilità a cura delle persone preposte al procedimento di trasferimento e saranno trattati manualmente e con modalità informatica, anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti la gestione del rapporto di lavoro medesimo e nel rispetto dei vincoli di legge esistenti.

Il conferimento dei predetti dati è obbligatorio al fine della valutazione dei requisiti di partecipazione all’avviso di mobilità, pena l’esclusione dalla procedura in oggetto.
Il titolare del trattamento è il Comune di Carpineto Romano.
In ogni momento il soggetto che ha fornito i dati richiesti ai fini dell’ammissione potrà esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003.


8. DISPOSIZIONI FINALI


La partecipazione alla procedura comporta l’accettazione incondizionata delle disposizioni del presente avviso e delle norme regolamentari a cui esso si attiene.
L'Amministrazione garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro ai sensi del Codice delle pari opportunità tra uomo e donna – D.Lgs. 11 aprile 2006 n. 198 e del D.Lgs. 30.03.2001 n.165.
Responsabile del Procedimento è il Responsabile del Settore Amministrativo-Sezione Personale Dott. Giorgio Falcone. Ogni altra informazione relativa al presente avviso può, comunque, essere richiesta agli Uffici Amministrativi (nr. di Telefono 06/97180031- 06/97180026)

Carpineto Romano, 11/01/2018

                                                                                     IL RESPONSABILE DEL SETTORE I
                                                                                Settore Amministrativo – Affari Generali
                                                                                            Dott. Giorgio Falcone

 docModello di domanda mobilità

 

Explora

guida

Compagnia dei Lepini

EVENTI IN PRIMO PIANO

ACCESSIBILITÀ

scatvids.club javvids.com shemalecuties.top

Previsioni Meteo

Mostly cloudy

26°C

Carpineto

Mostly cloudy
Umidità: 52%
Vento: WNW a 6.44 km/h
Venerdi
Scattered showers
16°C / 25°C
Sabato
Poco nuvoloso
16°C / 27°C
Domenica
Poco nuvoloso
17°C / 28°C
Lunedi
Poco nuvoloso
17°C / 26°C
Martedi
Poco nuvoloso
13°C / 18°C

Visita Virtuale

Contatore Visite

7536857
Oggi
Ieri
Questa settimana
Questo mese
Mese scorso
3082
4514
16785
104104
154389