Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Facebook
Youtube
Italian English French German Polish Romanian Spanish
Sei qui: HomeComunicatiComportamenti e regole per i padroni-conduttori di cani

SCARICA EXPLORA: applicazione turistica dei Monti Lepini

Comportamenti e regole per i padroni-conduttori di cani

Dimensione testo:

COMPORTAMENTI  E REGOLEComportamenti e Regole

per i Padroni-Conduttori di Cani

 

Il possesso di un cane comporta una scelta responsabile e la consapevolezza di tutta una serie di incombenze, tra queste quella di mantenere pulito e ordinato l'ambiente.

Perché i nostri amici a quattro zampe siano sempre ben accolti occorre rispettare alcune regole igieniche e di buona convivenza che vanno a vantaggio di tutti, uomini e animali.


Accesso ai giardini, parchi ed aree pubbliche

Ai cani accompagnati dal proprietario o da altro detentore è consentito l'accesso a tutte le aree pubbliche o di uso pubblico compresi parchi, giardini ed aree verdi attrezzate ad eccezione delle aree ad uso esclusivo di giochi per l'infanzia.
In tali luoghi i cani vanno tenuti al guinzaglio, di lunghezza non superiore a due metri, nonché anche muniti di apposita museruola per i cani di indole mordace. La museruola deve essere di materiale atossico, adatta alla taglia, alla razza e tale comunque da impedire ai cani di mordere, ma non di bere. Tutti i cuccioli fino ai sei mesi di età non hanno l'obbligo della museruola.


Obbligo di raccolta delle deiezioni solide

I proprietari o detentori a qualsiasi ti tolo d i cani ed altri animal i hanno l'obbligo di raccogliere le deiezioni solide prodotte dagli stessi sul suolo pubblico, in modo da mantenere e preservare lo stato di igiene e decoro del luogo e di depositarli nei contenitori per rifiuti solidi urbani. L'obbligo sussiste per qualsiasi area pu bblica o di uso pubbl ico (via, piazza, giardino, area verde, ecc.) dell'intero territorio comunale. I proprietari e/o detentori di cani che si trovano su area pubblica o di uso pubblico devono essere muniti di sacchetti di plastica, con o senza paletta, per una igienica raccolta o rimozione dell e deiezioni sol i de prodotte dagli animali. Tale obbligo non opera rispetto alle seguenti categorie di persone: non vedenti, ipovedenti, diversamente abili e persone con gravi difficoltà motorie.


Documenti da portare al seguito

Il possessore o detentore di un cane ha sempre l'obbligo di iscrivere l'animale all'anagrafe canina I documenti comprovanti tale iscrizione dovranno essere esibiti su richiesta agli agenti delle Forze dell'Ordine, agli ispettori dell'A.S.L., alle guardie zoofile, alle G.E.V. - Guardie Ecologiche Volontarie così come previsto dalla normativa vigente.

 

                                                                                                       Il Sindaco

                                                                                             Dott. Stefano Cacciotti

Explora

guida

Compagnia dei Lepini

EVENTI IN PRIMO PIANO

ACCESSIBILITÀ

scatvids.club javvids.com shemalecuties.top

Previsioni Meteo

Cannot get Carpineto Romano location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.

Visita Virtuale

Contatore Visite

9470926
Oggi
Ieri
Questa settimana
Questo mese
Mese scorso
1247
3957
5204
94187
127094