MENU

Comune di Carpineto Romano

Approvato in Consiglio comunale il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA)

Giovedì 25 giugno è stato approvato in Consiglio Comunale il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA), uno strumento finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche negli spazi pubblici urbani (strade, piazze, parchi, giardini, elementi arredo urbano) e negli edifici pubblici.
Il PEBA ha un valore complessivo di 6.798.780 € e interessa 22 strutture pubbliche tra scuole, edifici per attività sociali e sportive, chiese, cimitero, istituto bancario e spazi museali, 25 connessioni ovvero percorsi pedonali e marciapiedi e 14 spazi ad uso collettivo, tra cui giardini e intersezioni stradali.
L’abbattimento delle barriere architettoniche e il miglioramento della vivibilità dei luoghi sensibili è uno dei principali obiettivi dell’Amministrazione che, dopo mesi di lavoro congiunto tra Ufficio tecnico e professionista incaricato, si concretizza con l’approvazione di questo importante strumento di programmazione. Un’azione che se da un lato permetterà di adeguare il livello di accessibilità dei luoghi e edifici pubblici per persone con fragilità, dall’altro permetterà anche di riqualificare le aree in base alle esigenze di tutti: l’insieme, infatti, degli interventi previsti nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche e nel PEBA, guiderà il nostro paese verso una pianificazione logica e sostenibile e garantirà soprattutto l’accesso a dei fondi dedicati.
Al termine dell’emergenza sanitaria verranno coinvolte associazioni di categoria e diretti interessati attraverso iniziative e incontri per raccogliere eventuali spunti e proposte.

Il Sindaco

Stefano Cacciotti

Il Vice Sindaco con delega ai Lavori Pubblici

Mario Trombetti