MENU

Comune di Carpineto Romano

Denuncia di morte

DESCRIZIONE
A) Se il decesso è avvenuto in abitazione:
1. I familiari devono chiamare il medico curante per la verifica della causa del decesso.
Se il decesso è avvenuto in condizioni di sospetto di reato, occorre avvertire i Carabinieri o la Polizia.
2. E’ prassi consolidata avvalersi della possibilità concessa dalle normative di delegare un’Agenzia di pompe funebri autorizzata, scelta per il servizio di onoranze, per il disbrigo degli ulteriori adempimenti: – attivazione del medico necroscopo per l’accertamento di morte dopo 15 ore dal decesso e compilazione del relativo certificato – consegna del suddetto certificato all’Ufficiale di Stato Civile entro 24 ore dal decesso
B) Se il decesso è avvenuto in ospedale o casa di cura, alla denuncia di morte e alle relative certificazioni provvederà l’Amministrazione Ospedaliera.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
Tutte le documentazioni di seguito descritte verranno raccolte a cura dell’Agenzia di pompe funebri a cui ci si è rivolti.
Per decessi avvenuti in abitazione privata e in casa di cura:
1. Certificato di decesso compilato su apposito modulo dal medico curante che attesti l’avvenuto decesso e la causa di morte.
2. Certificato di accertamento di morte compilato dal medico necroscopo.I certificati vanno presentati all’Ufficio dello Stato Civile.NORMATIVA DI RIFERIMENTO- D.P.R. 285/90 Regolamento di polizia mortuaria- D.P.R. 3.11.2000, N. 396 Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello stato civile, a norma dell’articolo 2, comma 12, della legge 15 maggio 1997, n. 127 art. 72 e seguenti.

A chi rivolgersi

Ufficio Anagrafe – Stato Civile – Elettorale
Responsabile del procedimento:

Telefono: 0697180045
 Fax: 0697180035
Email: demograficicarpineto@carpinetoromano.it   
Ubicazione: Municipio ingresso Largo Lavatoio

  Giorni e orari di apertura al pubblico: Lunedi-Venerdi dalle ore 10.30       alle ore 12.30
   Martedì e Giovedì anche il pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 17.30